Archivi per la categoria ‘eventi – territorio’

Passione Vivente

sabato, 31 marzo 2018

Giovedì Santo 29 marzo 2018 alle ore 21.00, in una serata straordinariamente bella, per la prima volta nella nostra comunità, è stata rappresentata la Passione Vivente. Una memoria dell’Amore Unico ed esemplare di Gesù che soffre ingiustamente e si lascia crocifiggere, pronunciando dalla Croce parole di perdono. Una rappresentazione resa possibile grazie alla indispensabile e decisiva collaborazione della “Compagnia della Rosa” e al suo regista Giuseppe Sciacca. A lui, alla presidente Monica Lanza e ai componenti dellacompagnia che si sono resi disponibili, Domenico Alfredo Cenzino e Ivan, la mia gratitudine e il mio doveroso ringraziamento. Grazie anche ai giovani e meno giovani della mia comunità che con vera dedizione si sono sacrificati e hanno partecipato con entusiasmo, recitando bene la loro parte. Grazie ancora a tutti coloro che in vario modo si sono impegnati per la riuscita della manifestazione, a chi ha montato il palco, a chi ha curato la scenografia, a chi in modo nascosto ha pensato ai vestiti e a tutto quello che occorreva. Grazie anche alla polizia locale e al suo comandante. A ognuno di voi, scusandomi se dimentico qualcuno, un abbraccio e auguri di una santa Pasqua di pace.

INSIEME PER DIRE BASTA ALL’INFINITA CATENA DI FURTI

mercoledì, 27 dicembre 2017

Appello dopo il furto nella chiesa della marina nella notte tra il 19 e il 20 dicembre 2018

Non possiamo più far finta di niente. Troppi furti nella nostra piccola comunità, l’ultimo in un luogo – simbolo, che appartiene a tutti, la Chiesa di Acquappesa marina. Il parroco e i suoi collaboratori chiedono un segnale forte, che faccia capire che non vogliamo ne’ possiamo rassegnarci alla devastazione del nostro territorio. Invitano le autorità civili e militari e tutti i cittadini, credenti e non, a partecipare alla manifestazione pacifica e silenziosa, organizzata per MARTEDI’ 26 DICEMBRE alla ore 17.00, presso il piazzale della chiesa Sacro Cuore di Gesù in Acquappesa marina. Non ci sarà bisogno di parole, la VOSTRA PRESENZA sarà la vera VOCE. Infine, Una PAROLA AGLI AUTORI dei furti: Non conosciamo i vostri volti ne’ sappiamo cosa vi spinge a compiere simili gesti, se la “necessità” o il “vizio”, sappiamo però con certezza che state percorrendo una strada sbagliata che non vi dà pace. Condanniamo senza mezzi termini il vostro operato e Pregheremo per voi Gesù Bambino, perché vi faccia capire la gravità del gesto sacrilego, compiuto con il furto in un luogo sacro. Vogliamo anche dirvi che la comunità parrocchiale è sempre aperta a tutti e, quindi, anche ad accogliere voi e ad ascoltarvi, se decidete di voler risolvere il vostro disagio eistenziale. Il parroco Giacomo Minervino e i suoi collaboratori.

 

Post di Francesca Rennis dopo la manifestazione

La comunità parrocchiale solidale con il parroco don Giacomo Minervino dopo il furto nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù alla marina di Acquappesa, si riunisce a raccolta per manifestare il proprio diritto alla serenità e sicurezza. Un clima improntato sulla speranza di un recupero di valori di convivenza civile, accoglienza, collaborazione. La manifestazione voluta dal parroco e dai suoi collaboratori si è svolta tra canti natalizi e luci di candele accese. Solo le parole del parroco hanno scandito la idee fondamentali. ”C’è incertezza e disagio – ha detto nell’incontro di oggi pomeriggio – di fronte ai quali non possiamo rimanere indifferenti. Ci troviamo qui per dimostrare una sensibilità tale per vedere come salvaguardare le giovani generazioni da scelta distruttive. Cerchiamo di ritrovarci tutti uniti e di comunicare tra noi. Vorrei che cominciassimo a confrontarci su questi temi. Giorno 7 ore 17 invito le persone di buona volontà e che vogliono bene a questo paese e soprattutto per salvaguardare le nuove generazioni ad incontrarci. L’invito è rivolto alle forze dell’ordine, alle istituzioni e associazioni e cittadini interessati anche con idee diverse, superando divisioni e diversità di veduta, a risolvere i problemi sulla sicurezza”. All’incontro, voluto anche dai collaboratori parrocchiali, erano presenti oltre a tanti cittadini, il sindaco Giorgio Maritato, il vicesindaco Pino Spanò, il capogruppo di minoranza Massimiliano De Caro, il presidente della proloco Giancarlo Fata e rappresentanti delle forze dell’ordine.

INTORNO A “U VRACIERE”

sabato, 25 marzo 2017

“U vraciere” è la vecchia fonte di calore che raccoglieva attorno a sé l’intera famiglia. Attorno ad esso genitori figli nonni si raccontavano. Assieme al calore delle brace, si respirava anche il calore degli affetti.
“U vraciere” è il nome simbolico dato agli incontri periodici, organizzati dai volontari della parrocchia per gli anziani, che fanno rivivere, attraverso i racconti, nostalgici momenti di storia acquappesana.
Domenica 19 marzo un incontro straordinario ha visto confluire nella sala della parrocchia circa sessanta persone tra anziani e giovani.
Una serata trascorsa tra racconti poesie canti balli e tanta allegria. Un sentito grazie a tutti i collaboratori della parrocchia per l’entusiasmo con cui hanno preparato l’evento e, in particolare, a Francesca Rennis, ideatrice ed esperta conduttrice della serata.

Cori Parrocchiali

venerdì, 13 gennaio 2017

Il 26 dicembre, festa di Santo Stefano, nella Chiesa Madre di Acquappesa si è tenuto il tradizionale concerto dei cori parrocchiali, in memoria di Erika Tripicchio. Un sentito grazie a tutti coloro che hanno accolto l’invito e agli organizzatori, coordinati da Iside Laino. Un grazie anche a Padre Bobby, presenza simpatica e gradita, che ha cantato due brani molto apprezzati del suo ultimo cd.

COME PREVENIRE GLI INCIDENTI IN ETA’ PEDIATRICA

martedì, 29 novembre 2016

StampaIl gruppo dei volontari della parrocchia, in collaborazione con il centro di formazione “katakos salvamento ASD”, ha organizzato un incontro formativo sulla prevenzione in età pediatrica. L’incontro si terrà GIOVEDI 1 dicembre alle ore 17.00 nella sala parrocchiale di Acquappesa marina. Un sentito grazie alla dott.ssa Giovanna Romana e ad Agostino Orlando per la loro consueta disponibilità.

Manifestazione lavoratori Terme Luigiane 27 gennaio 2016

sabato, 30 gennaio 2016

La comunità parrocchiale esprime solidarietà ai lavoratori delle terme luigiane che, giustamente e in modo pacifico, manifestano per conservare il il diritto al lavoro.
E’ fiduciosa, inoltre, che gli amministratori di Acquappesa e Guardia Piemontese possano riprendere un costruttivo dialogo con i responsabili della Sateca, per restituire un po’ di serenità a tante famiglie in ansia per il loro futuro.

CORI PARROCCHIALI NELLA CHIESA MADRE

venerdì, 8 gennaio 2016

Mercoledì 6 gennaio, solennità dell’Epifania, si è tenuto nella Chiesa Madre l’ottavo concerto di Natale in memoria della piccola Erika Tripicchio.
Hanno partecipato i cori della cappella dell’ospedale di Cetraro, della parrocchia San Marco Evangelista di Cetraro, della parrocchia Santa Maria del Rifugio di Acquappesa e il trio “Rumors underground”.
La serata è stata arricchita dalla presenza della poetessa Teresa Rogati, che ha recitato due splendide poesie sul Natale in vernacolo belvederese e da alcuni ragazzi dell’istituto comprensivo di Cetraro.
La manifestazione è stata presentata, con la consueta bravura, dalla professoressa Mirella Mannarino.
A tutti un sentito grazie.

 

Il Saluto al Mantello di San Francesco

lunedì, 4 maggio 2015

3 maggio 2015: il Mantello del Santo dei marinai attraversa le acque del mare, da Cetraro a Paola. Invochiamo San Francesco perchè ci protegga dai probabili e abbondanti veleni seppelliti nelle nostre acque.

Concerto di Natale 2014

martedì, 6 gennaio 2015

Come ogni anno la comunità di Acquappesa ha ricordato la piccola Erika Tripicchio, dedicandole il concerto dei cori parrocchiali.
Al concerto che si è svolto venerdì 26 dicembre hanno partecipato: il coro di Acquappesa, quello della cappellania dell’ospedale di Cetraro e il coro di Cittadella. Hanno arricchito la serata il soprano Francesca De Blasi, che ha incantato i presenti con la sua voce dolce e potente, il bravo musicista Domenico Iacovo di Guardia Piemontese e un ragazzo della casa famiglia delle suore minime della passione di Paola, che si è esibito con bravura alla tastiera e al flauto.
A tutti un sentito grazie per la bella serata, presentata con competenza e agilità dalla professoressa Mirella Mannarino.

concorso “il più bel presepe”

domenica, 23 novembre 2014

Schermata 2014-11-23 alle 21.26.08In attesa del Santo Natale, il gruppo giovani della parrocchia invita scuole associazioni gruppi e singoli artisti a paretcipare al concorso per il più bel presepe. Il bando del concorso si può leggere nella locandina a fianco. (scarica PDF) CONCORSO PRESEPE ACQUAPPESAhttp://www.acquappesarifugio.it/wp-content/uploads/2014/11/CONCORSO-PRESEPE-ACQUAPPESA.pdf