2 aprile festa di san Francesco

INVOCHIAMO IL NOSTRO SANTO TAUMATURGO

san_francesco_di_paola_1Oggi si festeggia San Francesco di Paola, patrono della Calabria. 
Visse i suoi giorni nella preghiera e nella penitenza, animato da uno spirito di grande umiltà.
Nella sua vita, caratterizzata dalla preghiera e dalla penitenza, ha operato, per volontà di Dio, numerosi miracoli.
Quando, chiamato dal re Luigi XI mise piede in Francia, liberò due città, Bormes e Fréjus, da una terribile epidemia.
Per questo, noto come patrono “della gente di mare”, viene anche annoverato tra i santi protettori dalle epidemie. 
Invochiamolo, oggi in particolare, perché liberi l’Italia il mondo e la sua Calabria da questo terribile e insidioso virus, che ha sconvolto le nostre vite.
Colgo l’occasione per fare gli auguri a tutti quelli che, per devozione al nostro Santo taumaturgo, sono stati chiamati e battezzati con il nome Francesco/a.

aggiungi-unintestazioneVi ricordo intanto di rimanere uniti nella preghiera, anche se distanti. I prossimi appuntamenti per poter pregare insieme: 
1. Stasera “Italia in Preghiera”, recita del santo rosario su Tv 2000 alle ore 21,00;
2. Domani, venerdì 3 aprile, Via Crucis alle ore 16.00;
3. Domenica delle palme, 5 aprile, Santa Messa alle ore 10.00. Farò per l’occasione una diretta facebook dalla chiesa, a porte chiuse.
Nel prossimo post comunicherò le indicazioni dei vescovi per la celebrazione dei riti della settimana santa

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento