FESTA DEI GIOVANI A GUARDIA MARINA

Trascinati dal giovanissimo Padre Giuseppe, un vero vulcano di idee e di entusiasmo, i giovani di Acquappesa e Guardia si sono ritrovati nella Chiesa di Guardia marina per la chiusura della settimana missionaria. Vedere tanti giovani, appartenenti a comunità diverse, che cantano pregano sorridono insieme è un bel segno di comunione e di speranza.
Padre Giuseppe ha invitato questi giovani a sentirsi amati dall’abbraccio caloroso di Dio Padre e a ritrasmettere l’Amore ricevuto.
Perchè restasse più impresso questo concetto, Padre Giuseppe ha chiamato un giovane all’ambone, lo haabbracciato fortemente e ha invitato tutti gli altri giovani presenti alla Celebrazione Eucaristica ad abbracciarsi tra di loro.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento